Francesco Gavazzi (Bettiniphoto).

Vittoria sfiorata al Tour du Limousin per l’Androni Giocattoli Sidermec. Nella seconda tappa da Base départementale de Rouffiac a Trélissac di 182,9 chilometri, infatti, è stato Francesco Gavazzi a chiudere al secondo posto nella volata di gruppo.

Ancora un podio, dunque, per l’Androni Giocattoli Sidermec, che con quello odierno ha toccato quota settantacinque in stagione. Per Gavazzi, battuto solo dallo spagnolo Mikel Aristi (Euskadi), il risultato di oggi è la conferma di una condizione in crescendo dopo il bel piazzamento nella prima tappa della Vuelta a Burgos di settimana scorsa.
Il valtellinese ha chiuso davanti al francese Cosnefroy, a Sbaragli, allo spagnolo Lobato, al transalpino Pacher, ad Albanese, e agli altri due francesi Calmejane (leader della generale) e Idjouadiene.


La breve corsa a tappe francese, che si è aperta ieri, domani proporrà la terza tappa Chamboulive-Beynat di 176,8 chilometri. Sabato, poi, la chiusura a Limoges.