La firma Daniel Munoz la quindicesima vittoria della stagione per l’Androni Giocattoli Sidermec. Poco fa il corridore colombiano ha centrato la seconda semitappa della seconda tappa al Tour of Bihor, la corsa (Uci Europe Tour 2.1) che i campioni d’Italia da ieri (e fino a domani) stanno disputando in Romania.

Munoz con una bella azione solitaria ha staccato tutti gli avversari sull’arrivo in salita di Padis. La frazione (156 chilometri con la partenza da Oradea) ha chiuso la seconda intensa giornata al Tour of Bihor aperta stamattina con la mini crono individuale che per l’Androni Giocattoli Sidermec aveva visto Matteo Pelucchi piazzarsi al quarto posto. Proprio Pelucchi ieri nella volata d’apertura aveva sfiorato la vittoria chiudendo al secondo posto alle spalle dello sloveno Kump.

Oggi il successo per il giovane 22enne colombiano, al primo centro tra i professionisti e al rientro dopo la frattura della clavicola patita nel corso della prima tappa del Tour of the Alps di fine aprile.

Munoz ha conquistato anche la leadership della classifica generale. La corsa romena si chiuderà domani con la Oradea-Oradea di 183 chilometri. L’Androni Giocattoli Sidermec ha vinto le ultime tre edizioni del Tour of Bihor con Egan Bernal nel 2016, Rodolfo Torres nel 2017 e Ivan Sosa nel 2018.