Assistito dal Procuratore Marco Piccioli, il ventiseienne Mattia Cattaneo ha firmato un contratto biennale con la nuova Androni Giocattoli. Il Direttore Sportivo Gianni Savio, che crede nel rilancio dell’ex portacolori della Lampre-Merida, ha dichiarato: “Un corridore che nel 2011 aveva vinto il Giro d’Italia Under 23 – lottando contro Fabio Aru – e, nello stesso anno era salito sul podio del Tour de l’Avenir vinto da Esteban Chaves, non può aver perso il talento di un tempo. In questi anni purtroppo ha subito infortuni fisici che ne hanno condizionato il rendimento, ma ora ha ritrovato il giusto equilibrio psico-fisico che gli consentirà di affrontare con entusiasmo la prossima stagione.