È tempo di classicissima per l’Androni Giocattoli Sidermec. I campioni d’Italia, grazie alla wild card ricevuta, domani saranno al via della corsa che partirà da Milano e arriverà a Sanremo dopo 299 chilometri e un percorso completamente nuovo fino agli ultimi 30.

Per l’Androni Giocattoli Sidermec, alla seconda gara World Tour nell’arco di una settimana dopo l’impegno di sabato scorso con le Strade Bianche, prenderanno il via Nicola Bagioli, Mattia Bais, Francesco Gavazzi, il colombiano Jhonatan Restrepo, il croato Josip Rumac e Nicola Venchiarutti. In ammiraglia ci saranno Gianni Savio, Giovanni Ellena e Alessandro Spezialetti.

Intanto ci sono da segnalare altre buone prove per i campioni d’Italia in questa ripartenza che presenta un calendario fittissimo di appuntamenti. Mercoledì Manuel Belletti ha chiuso all’ottavo posto una Milano-Torino dall’ordine d’arrivo mondiale con la vittoria di Demare, il quarto posto di Sagan e il settimo di Gaviria.

Buoni risultati anche dalla Francia al Tour de Savoie con Jefferson Cepeda in evidenza nella prima frazione di mercoledì (8°) e ieri nella seconda tappa con arrivo a Valfrejus (5°). Nella stessa frazione buon settimo posto di Miguel Florez. La corsa francese si chiuderà domani.

A proposito di Francia in casa Androni Giocattoli Sidermec c’è da segnalare che lo svizzero Simon Pellaud correrà con la maglia della sua nazionale il Tour de l’Ain da oggi a domenica.