Dopo il podio di ieri al Gran Piemonte e la conquista, per il secondo anno consecutivo, della Ciclismo Cup, l’Androni Giocattoli Sidermec è pronta per l’ultima corsa monumento dell’anno, il Giro di Lombardia.

La classica delle foglie morte, che partirà da Bergamo per concludersi a Como dopo 241 chilometri esattamente come un anno fa, rappresenta l’appuntamento di chiusura della stagione italiana per il team che si è guadagnato il diritto ad avere una wild card per il prossimo Giro d’Italia e che prima di fine ottobre sarà ancora impegnato in Oriente ad Hainan.

Al via domani mattina per quello che viene definito il mondiale d’autunno per l’Androni Giocattoli Sidermec ci saranno Davide Ballerini, fresco terzo classificato al Gran Piemonte, Mattia Cattaneo, reduce dalla brillante Milano-Torino di mercoledì, Marco e Mattia Frapporti, Francesco Gavazzi, Ivan Sosa e Matteo Spreafico.