Dopo le gare in Toscana ancora due piazzamenti nella top ten per l’Androni Giocattoli Sidermec alle corse italiane del fine settimana. Il memorial Pantani (vinto da Lutsenko) ha portato ai campioni d’Italia il settimo posto di Francesco Gavazzi, mentre il Trofeo Matteotti (vittoria di Trentin) di oggi a Pescara ha visto Manuel Belletti terminare sempre in settima posizione.

A Cesenatico – dove la squadra ha ricevuto la calorosa visita di Pino Buda, il patron di Sidermec che ha posato con Gianni Savio e i corridori anche sul palco del foglio firma – in evidenza anche Mattia Bais. Il giovane stagista dell’Androni Giocattoli Sidermec nella corsa intitolata al Pirata ha vinto la classifica dei gran premi della Montagna dopo essere stato a lungo in fuga.

Dopo le due gare del fine settimana l’Androni Giocattoli Sidermec mantiene la leadership della Ciclismo Cup, quando al termine e della challenge mancano cinque prove.

Sempre oggi si è chiuso il Tour of China II che ha visto i campioni d’Italia mattatori con Benfatto e Rivera, rispettivamente vincitori di due e una tappa. Benfatto oggi ha chiuso al quinto posto e secondo nella classifica a punti. Sul podio finale della corsa cinese Kevin Rivera, terzo e primo nella speciale graduatoria degli scalatori. L’Androni Giocattoli Sidermec ha concluso al primo posto la classifica a squadre.

Si era concluso ieri, invece, il Giro di Slovacchia con il quinto posto di Matteo Pelucchi nell’ultima frazione vinta da Viviani davanti a Demare, Kristoff e Baska in uno sprint grandi firme.