Ieri la presentazione nello scenario del cuore di Bologna, oggi un allenamento “dolce”, domani nel primo pomeriggio la prova del percorso ad anticipare la crono che aprirà il Giro d’Italia numero 102. L’Androni Giocattoli Sidermec è pronta, dopo un mese di aprile assolutamente eccezionale, per l’appuntamento più importante della stagione.

I due uomini classifica, vale a dire Fausto Masnada e Mattia Cattaneo, saranno tra i primi a scattare nella cronometro del San Luca, come tutti i big delle squadre, per evitare che le annunciate condizioni meteo poco favorevoli per la serata possano comprometterne la prova.

Ad analizzare la presenza dei campioni d’Italia al Giro è il team manager Gianni Savio: «Nella scorsa stagione, abbiamo stabilito un record: prima squadra, nella storia del Giro d’Italia, a presentare almeno un corridore nelle fughe di tutte le tappe. Un piccolo record, ma sempre un record. Quest’anno cambia la nostra strategia, in quanto abbiamo due uomini – Mattia Cattaneo e Fausto Masnada – che punteranno alla classifica generale e Manuel Belletti alle volate di  gruppo. Con gli altri corridori cercheremo una vittoria di tappa, anche con attacchi portati da lontano. Certamente, con determinazione ed entusiasmo, sapremo offrire nuove emozioni a tutti i tifosi».

Gli otto al via per i campioni d’Italia saranno Francesco Gavazzi, Manuel Belletti, Mattia Cattaneo, Miguel Florez, Marco Frapporti, Fausto Masnada, Matteo Montaguti e Andrea Vendrame.