Domani sarà tempo di Trofeo Laigueglia, con l’Androni Giocattoli Sidermec che si è preparata a dovere proprio sulle strade che ospiteranno la classica ligure d’apertura della stagione italiana e della Ciclismo Cup 2020. Tutto grazie all’ospitalità presso l’hotel Garden di Alassio dell’amministrazione comunale della città del Muretto.

I campioni d’Italia sono arrivati martedì sera nella cittadina ligure dove, oltre agli allenamenti, sono entrati in calendario una serie di appuntamenti volti a sottolineare proprio la bella partnership con Alassio, che ha fatto seguito a quella di due stagioni fa. Così giovedì c’è stato il tempo per alcune foto al molo, ieri per una conferenza stampa in municipio alla presenza del sindaco Angelo Galtieri. Il primo cittadino ha poi accompagnato il team per qualche foto al vicino Muretto, simbolo della città. Stamattina, poi, l’ultimo atto della permanenza alassina dell’Androni Giocattoli Sidermec, resa possibile anche grazie all’appassionato Renato Bellia, con le ultime foto e la pedalata che ha coinvolto tanti appassionati e cicloamatori locali.

Il team, domani guidato da Gianni Savio e Giovanni Ellena, poco fa ha poi partecipato alla presentazione squadre a Laigueglia.