Montaguti e Gavazzi alla Vuelta a San Juan (Bettiniphoto).

Settimana intensa per l’Androni Giocattoli Sidermec, impegnata su più fronti tra Europa e Sudamerica. Quello che si avvicina coinciderà, poi, con il fine settimana del debutto italiano per il team. Domenica, infatti, i campioni d’Italia saranno di scena al Trofeo Laigueglia, la classifica ligure che sarà anche l’apertura della Ciclismo Cup. L’Androni Giocattoli Sidermec, che in ammiraglia sarà guidata dal team manager Gianni Savio e dal direttore sportivo Giovanni Ellena, con lo scudetto tricolore sul petto inizierà la difesa del campionato italiano a squadre, andando a caccia dei primi punti stagionali. Corsa di storia e tradizione, il Laigueglia, che avrà buona copertura mediatica, per l’Androni Giocattoli Sidermec vedrà al via Francesco Gavazzi, Matteo Busato, Mattia Cattaneo, Marco Frapporti, Matteo Montaguti e Andrea Vendrame.

Se tra tre giorni sarà Trofeo Laigueglia, invece, da oggi un’altra parte del team sarà impegnata, proprio fino a domenica, al Tour de la Provence in Francia. Quattro le tappe in programma; l’apertura di oggi sarà con una cronometro individuale di 8,9 chilometri. Al via per l’Androni Giocattoli Sidermec Fausto Masnada, al debutto in stagione, Leonardo Fedrigo, Mattia Frapporti, Matteo Spreafico, Mattia Viel e Josip Rumac. Il croato farà il suo esordio con la maglia dei campioni d’Italia. In ammiraglia ci saranno Giampaolo Cheula e Leonardo Canciani.

Fino a domenica, a completare la tripla attività della squadra in questo periodo, va ricordato andrà avanti il Colombia 2.1, la corsa a tappe sudamericana scattata ieri l’altro da Medellin.