Chi lo ferma più. Vince anche la cronometro al Tour du Rwanda Jhonatan Restrepo. Il colombiano dell’Androni Giocattoli Sidermec fa il tris consecutivo nella settima tappa della corsa africana. Per lui è il quarto successo parziale in Ruanda, il sesto della sua stagione.

Restrepo oggi ha vinto la cronometro di 4,5 chilometri (Kigali-Mur de Kigali) precedendo l’eritreo Ghirmay (Nippo Delko) di 2” e lo svizzero Schelling (Israel Start up) di 5”. In classifica generale Restrepo sale al sesto posto, subito davanti al compagno Simone Ravanelli.

Per l’Androni Giocattoli Sidermec, che guida la classifica a squadre della corsa ruandese, è l’undicessimo successo stagionale, salutato anche dalle parole del team manager Gianni Savio che, riferendosi al mattatore della corsa, dice: «È uno dei vari corridori che abbiamo rilanciato. Era passato professionista nella Katusha e ancora giovane non era riuscito ad emergere nel World Tour. Noi gli abbiamo dato fiducia e lui l’ha ampiamente ripagata».


Il Tour du Rwanda si chiuderà domani con l’ottava tappa, Kigali-Kigali di 89 chilometri.