Settimana intensa con vista sui campionati nazionali in programma a fine giugno. Sarà ancora una volta doppia attività, come già successo molte volte quest’anno, a contraddistinguere infatti i prossimi giorni di corsa dell’Androni Giocattoli Sidermec. I campioni d’Italia da domani a domenica saranno impegnati al Giro di Slovenia, mentre da venerdì disputeranno tre gare in linea in Belgio.

Cinque le tappe in programma al 26° Giro di Slovenia (2.HC) che già l’anno scorso vide buoni protagonisti i campioni d’Italia. Si parte domani con la Ljubljana-Rogaška Slatina per terminare domenica 23 giugno con la Trebnje-Novo Mesto. Al via per l’Androni Giocattoli Sidermec ci saranno Matteo Busato, Marco Frapporti, Fausto Masnada, Matteo Montaguti, Matteo Spreafico, il croato Josip Rumac e Andrea Vendrame. In ammiraglia a dirigere i corridori ci saranno i direttori sportivi Leonardo Canciani e Alessandro Spezialetti.

In Belgio, invece, primo appuntamento venerdì 21 giugno con la Dwars door het Hageland, poi replica il giorno seguente con la Heylen Vastgoed Heistse Pijl e chiusura domenica con la Elfstedenronde. Tutte e tre le gare sono di categoria 1.1 del calendario europeo dell’Uci. Per l’Androni Giocattoli Sidermec, diretta in ammiraglia da Giampaolo Cheula, partiranno Mattia Frapporti, il colombiano Daniel Munoz, Matteo Pelucchi, il costaricense Kevin Rivera e Mattia Viel.