Anche al termine del week end emiliano con il Giro dell’Emilia di sabato e il Gran Premio Beghelli di ieri l’Androni Giocattoli Sidermec mantiene la leadership della Ciclismo Cup, quando al termine mancano solo tre prove.

Dopo un’Emilia non facile con le ascese al San Luca di Bologna, in una corsa segnata dalla presenza di tanti big (vittoria di Roglic), è stato il Gran Premio Beghelli a Monteveglio a portate un piazzamento per i campioni d’Italia guidati in ammiraglia da Gianni Savio e Giovanni Ellena. Undicesimo, infatti, è arrivato Manuel Belletti, che ha chiuso quarto nella volata del gruppo immediatamente alle spalle dei sette fuggitivi regolati da Colbrelli (secondo Valverde).

Ieri, intanto, si è chiusa anche la Cro Race, il Giro di Croazia, che ha portato all’Androni Giocattoli Sidermec, guidata in ammiraglia dal direttore sportivo Alessandro Spezialetti, alcuni buoni piazzamenti da parte di Mattia Frapporti e Josip Rumac. Il bresciano ha raccolto un quarto e un settimo posto rispettivamente nella seconda e terza tappa, mentre il croato Rumac ha ottenuto un nono posto nella prima frazione e un sesto nella quarta. Kevin Rivera si è, invece, fatto vedere il penultimo giorno con l’undicesimo posto nell’arrivo in salita segnato dal successo di Adam Yates.