Quarto Mattia Cattaneo, quinto Egan Bernal, settimo Francesco Gavazzi. Questi sono i “numeri” dell’Androni Sidermec sul traguardo del Gran Premio Industria e Artigianato di Larciano.

Un gran “numero” quello della formazione diretta da Gianni Savio e Giovanni Ellena, che ha prima animato la corsa con una fuga del giovane Davide Ballerini con l’ex Capitano, Franco Pellizotti, e che è stata grande protagonista negli ultimi dieci chilometri di gara con gli scoppiettanti Mattia Cattaneo e Egan Bernal che hanno tenuto testa agli uomini del World Tour.