Sono partiti con la solita grinta e determinazione stamattina i portacolori della Androni Sidermec Bottecchia in occasione della prima tappa del Tour de Bretagne.
Ma oltre allo spirito abituale con cui affrontano le corse, oggi i ragazzi di Gianni Savio avevano un motivo in più per cercare la vittoria, il desiderio di dedicarla a Michele Scarponi.
Vittoria sfiorata di un soffio, con Matteo Malucelli secondo classificato alle spalle di Welten, davanti a Mareczko.