La squadra sul palco del Giro di Toscana (www.sirotti.it).

Esce con due piazzamenti nella top l’Androni Giocattoli Sidermec dal doppio appuntamento infrasettimanale in Toscana.

Ieri al Giro della Toscana, vinto da Moscon, sul traguardo di Pontedera ha chiuso al sesto posto Mattia Cattaneo, bravo ad inserirsi nel gruppetto di una ventina di unità che fino alla fine ha dato la caccia ai tre fuggitivi di giornata. Cattaneo nella volata ha preceduto lo sloveno Mohoric. 

Oggi alla Coppa Sabatini, invece, è stato Francesco Gavazzi a lottare per le prime posizioni nel selettivo arrivo di Peccioli. Anche lievemente chiuso nello sprint finale, il valtellinese dell’Androni Giocattoli Sidermec, che un anno fa aveva concluso al terzo posto la classica toscana, ha dovuto accontentarsi della sesta piazza nello sprint per il secondo posto vinto da Sonny Colbrelli su Moscon. Ad aggiudicarsi la gara, con un allungo nel finale, è stato lo spagnolo Lobato. Gavazzi ha chiuso immediatamente alle spalle del francese Vuillermoz e subito davanti all’altro transalpino Simon.

Dopo le due prove toscane (entrambe 1.1 dell’Uci Europe tour), rispettivamente decima e undicesima del calendario di Ciclismo Cup, l’Androni Giocattoli Sidermec mantiene così la leadership della challenge davanti alla Bahrain Merida.