La squadra sul palco della Milano-Torino (Bettiniphoto).

Tempo di bilanci e di numeri al termine di una stagione che per l’Androni Giocattoli Sidermec si è chiusa un paio di settimane fa proprio con una vittoria, quella finale di Masnada ad Hainan in Cina.

E se l’oriente ha detto bene ai campioni d’Italia, non da meno è arrivato dal resto della “geografia” ciclistica, con successi in Sudamerica e soprattutto in Europa.

L’Androni Giocattoli Sidermec, infatti, per il secondo anno consecutivo ha chiuso al terzo posto del podio la classifica dell’Uci Europe Tour, il calendario che raggruppa tutte le corse professionistiche del vecchio continente escluse, ovviamente, quelle World Tour. Un risultato di prestigio, quello del ranking europeo che mette in fila i team Professional, dietro alle due corazzate Wanty e Cofidis, ma davanti a tante formazioni di valore, a cominciare dalla quarta, la francese Direct Energie. «La conquista dello scudetto tricolore e del podio europeo – entrambi per il secondo anno consecutivo – confermano la validità del progetto iniziato con il lancio di giovani quali – per citarne alcuni – Egan Bernal, Ivan Sosa, Davide Ballerini, Fausto Masnada e Andrea Vendrame» spiega soddisfatto Gianni Savio che aggiunge per la squadra l’ennesimo traguardo di prestigio di un 2018 eccezionale coronato da 36 vittorie. «Il progetto» prosegue il team manager «continuerà naturalmente con il lancio di altri giovani anche nella prossima stagione».

Decisive più d’altre per la conquista del podio europeo sono state le eccellenti prove nella Ciclismo Cup, gli acuti a Burgos e in Ungheria per citarne solo alcuni di un 2018 che ha visto l’Androni Giocattoli Sidermec imporsi nel vecchio continente, oltre che in Italia, anche in Spagna, Francia, Romania e Ungheria.

Ecco la classifica delle top venti dell’Uci Europe Tour 2018:

1 Wanty – Groupe Gobert (punti 4042); 2 Cofidis – Solutions Crédits (3434); 3 Androni Giocattoli – Sidermec (2866); 4 Direct Energie (2856); 5 Roompot – Nederlandse Loterij (2706); 6 CCC Sprandi Polkowice (2213); 7 Israel Cycling Academy (2146); 8 Sport Vlaanderen – Baloise (2037); 9 Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini (1838); 10 Vital Concept Cycling Club (1739); 11 WB Aqua Protect Veranclassic (1738); 12 Vérandas Willems-Brelan (1520); 13 Euskadi – Murias (1520); 14 Team Fortuneo – Samsic (1370); 15 Cibel – Cebon (1242); 16 SEG Racing Academy (1229); 17 Delko Marseille Provence KTM (1197); 18 Aqua Blue Sport (1176); 19 St Michel – Auber93 (1142); 20 Hagens Berman Axeon (1140).