Belletti oggi alla partenza (Bettiniphoto).

La seconda tappa dell’Adriatica Ionica Race (da Lido di Jesolo a Maser per 152 chilometri) porta l’Androni Giocattoli Sidermec ai piedi del podio. Nel giorno della bella volata del capoclassifica Elia Viviani è Manuel Belletti a chiudere al quarto posto. Viviani ha superato Consonni, Raim e il romagnolo dell’Androni Giocattoli Sidermec Belletti, che già al Giro d’Italia aveva battagliato con il velocista della Quick Step e gli altri big della corsa. Belletti a sua volta ha preceduto Barbin e Nizzolo.

Domani l’Adriatica Ionica Race, che si era aperta ieri con la cronometro a squadre, proporrà la terza tappa (158 chilometri) con partenza da Mussolente e arrivo in salita al Passo Giau: largo agli scalatori, dunque, nella frazione che darà anche un volto chiaro alla classifica generale in vista delle ultime due frazioni di sabato e domenica.