Nella classica abruzzese, tra i vari attacchi che hanno caratterizzato l’ultimo giro del circuito di Montesilvano, Francesco Gavazzi e Andrea Vendrame hanno cercato di sorprendere il gruppo ridotto a una trentina di unità. Vani i loro tentativi, in quanto sul traguardo di  Pescara, il russo Sergei Shilov ha regolato in volata Belletti, Canola, Totò, Palini e il resto del gruppetto. Piazzando quattro uomini nei Top 15 – Palini quinto, Gavazzi undicesimo, Cattaneo tredicesimo e Vendrame quattordicesimo – la Androni Sidermec Bottecchia ha vinto la classifica a squadre ed ha consolidato il primato nella Ciclismo Cup.