Luca Chirico in fuga nella tappa di Piancavallo (Bettiniphoto).

Ancora un corridore in fuga. Anche oggi nella 15ª tappa del Giro con la partenza dalla base aerea di Rivolto e l’arrivo a Piancavallo (185 chilometri) l’Androni Giocattoli Sidermec è riuscita nell’intento di mandare all’attacco uno dei suoi uomini. Dopo lo spettacolo prima del via delle Frecce Tricolori, subito dopo la partenza (al chilometro 2) è stato Luca Chirico il più bravo ad infilarsi in quella che è diventata l’azione a undici che ha segnato l’intera tappa. L’azione degli attaccanti è stata poi riassorbita nel finale, sulla penultima e ultima salita di giornata: a Piancavallo il successo è andato a Geoghegan Hart, con Almeida sempre in maglia rosa.

Sul fronte classifiche anche dopo la tappa di oggi l’Androni Giocattoli Sidermec ne guida tre con dei suoi atleti. Resta, infatti, al comando di quella dei traguardi volanti e della combattività Simon Pellaud, mentre il primato della graduatoria dei chilometri in fuga è sempre di Mattia Bais.

Domani per il Giro secondo giorno di riposo prima delle fatiche dell’ultima settimana di corsa.