Comincerà martedì a Burgos in Spagna il calendario corse di agosto dell’Androni Giocattoli Sidermec, che poi si punterà il numero nel corso del mese anche in Ungheria e Francia per due volte. In tutto quattro appuntamenti con brevi gare a tappe che serviranno «per dare la possibilità di gareggiare a tutti i nostri corridori» come spiega il team manager Gianni Savio. «Burgos, Ungheria, Limousin e Poitou Charentes saranno interpretate come corse di preparazione alla Ciclismo Cup – le cui prove riprenderanno nel mese di settembre – dove intendiamo arrivare con la massima condizione per consolidare il nostro primato».

In Spagna alla Vuelta a Burgos la gara inizierà il 7 per concludersi l’11 agosto. Per i campioni d’Italia al via ci saranno Davide Ballerini, Mattia Cattaneo, Marco e Mattia Frapporti, Francesco Gavazzi e il colombiano Ivan Sosa. Nel roster della corsa spagnola doveva esserci anche Alessandro Bisolti, costretto però a dare forfait a causa di un problema fisico. Sull’ammiraglia ci saranno Alessandro Spezialetti e Giampaolo Cheula.

In Ungheria corsa dal 14 al 19 agosto. Al via Manuel Belletti, Marco Benfatto, Raffaello Bonusi, Fausto Masnada, Kevin Rivera e Matteo Spreafico. A guidare i corridori saranno Giovanni Ellena e Gianni Savio.

In concomitanza con la gara ungherese sarà il primo dei due appuntamenti in Francia. Al 51° Tour du Limousin dal 15 al 18 agosto correranno Mattia Cattaneo, Marco e Mattia Frapporti, Francesco Gavazzi, Matteo Malucelli, Andrea Vendrame e lo stagista Seid Lizde. In ammiraglia Alessandro Spezialetti e Giampaolo Cheula.

Dal 21 al 24 del mese, infine, al Tour Poitou Charentes per i colori dell’Androni Giocattoli Sidermec gareggeranno Davide Ballerini, Mattia Frapporti, Francesco Gavazzi, Matteo Malucelli, Andrea Vendrame e gli stagisti Seid Lizde e Mattia Viel. In ammiraglia, come per l’altro appuntamento francese, sempre Cheula e Spezialetti.