Con una parte della squadra impegnata in Malesia al Tour de Langkawi, l’Androni Giocattoli Sidermec, con l’altra metà del team, è pronta a ritornare a gareggiare in Italia dopo il week end di corse di inizio mese in Toscana.

L’appuntamento per i campioni d’Italia è con la Settimana Internazionale Coppi e Bartali, che si disputerà dal 22 al 25 marzo. La breve gara a tappe, che si svilupperà tra Emilia e Romagna, sarà valida come terza prova della Ciclismo Cup. La corsa per il team diretto da Gianni Savio, va sottolineato, riveste, poi, un’importanza ancora maggiore perché la partenza di domani (con una semitappa) sarà da Gatteo, direttamente dallo stabilimento di Sidermec, uno degli sponsor storici della compagine. Motivo in più per fare bene per i campioni d’Italia, che andranno a caccia di punti per difendere il tricolore che fa bella mostra sul petto. Sempre domani la seconda semitappa sarà la cronosquadre di 13,3 chilometri da Gatteo a Mare a Gatteo.

Alla Coppi Bartali l’Androni Giocattoli Sidermec vedrà in corsa Davide Ballerini, Mattia Cattaneo, Marco Frapporti, Francesco Gavazzi Fausto Masnada, Ivan Sosa e Andrea Vendrame.

Dopo le due semitappe di giovedì la Coppi e Bartali proseguirà con le frazioni di Sogliano al Rubicone (con l’arrivo in salita) e di Crevalcore (per velocisti). Domenica, poi, la chiusura con la cronometro individuale di Montegibbio di 12,5 chilometri.

A dirigere i corridori in ammiraglia ci sarà il direttore sportivo Giovanni Ellena; venerdì, poi, di rientro dalla Malesia, raggiungerà il team anche Gianni Savio.