Ivars e Androni Sidermec ancora insieme. Nel 2018, per il quarto anno consecutivo, il marchio della
multinazionale bresciana comparirà sulle maglie del team Professional vincitore, nella stagione appena
conclusa, del campionato italiano a squadre.
L’accordo è stato siglato nei giorni scorsi a Vestone in provincia di Brescia, nella sede dell’azienda
specializzata nella produzione di componenti per sedute d’ufficio/collettività, accessori per mobili e
materiale per l’edilizia.
Una partnership vincente quella tra Androni Sidermec e Ivars, con la grande vetrina del Giro d’Italia
all’orizzonte. Il team, infatti, con la vittoria nella Ciclismo Cup avrà diritto ad una wild card per la prossima
edizione della corsa rosa. Proprio il Giro d’Italia, nel 2015, era stato il primo importante palcoscenico con il
team professionistico per l’azienda bresciana.
A far visita a Ivars, nel giorno della ratifica del contratto di sponsorizzazione, sono stati il team manager di
Androni Sidermec Gianni Savio e il responsabile marketing Marco Bellini. All’incontro con il management di
Ivars, guidato dal presidente Carlo Ebenestelli, da Sergio Ebenestelli e dal direttore amministrativo Angelo
Zurillo, c’erano anche i corridori bresciani in forza alla formazione campione d’Italia. Per le foto di rito hanno
posato Raffaello Bonusi, Marco e Mattia Frapporti e il nuovo acquisto Alessandro Bisolti. Il team, anche
grazie all’importante partnership con Ivars, nel 2018 potrà portare avanti il proprio percorso di crescita, con
particolare attenzione ai tanti giovani che già quest’anno hanno centrato brillanti risultati.
Quella di questi giorni è stata la seconda visita targata Androni Sidermec a Vestone dall’azienda che è
leader nel suo settore: nel settembre scorso, infatti, una rappresentanza del team aveva preso parte alla
grande festa in occasione dei settant’anni di attività di Ivars.