IN TURCHIA, FAUSTO MASNADA E' TERZO NELLA GENERALE

A conferma della continuità  di rendimento, anche nella quinta tappa del Tour of Turkey, la Androni Sidermec Bottecchia ha piazzato due corridori nei Top Ten dell'ordine d'arrivo. Sul traguardo di Izmir, ottavo e nono posto per Davide Ballerini e Francesco Gavazzi nella volata del gruppo - ridotto a una cinquantina  di unità dopo l'ultima salita - vinta da Sam Bennett. Nel corso della gara, buona prova di Matteo Spreafico, nella fuga di un sestetto, per quasi cento chilometri. A una giornata dal termine della corsa World Tour, che si concluderà a Istanbul, Diego Ulissi mantiene il comando della classifica generale, con Fausto Masnada e Francesco Gavazzi rispettivamente al terzo e settimo posto.


ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA , VENDRAME QUINTO IN TURCHIA

Per il terzo giorno consecutivo, un portacolori della Androni Sidermec Bottecchia si piazza nei Top 5 del Tour of Turkey, corsa del Calendario World Tour. "La squadra ha corso bene sino all'ultimo strappo  - ha dichiarato il Team Manager Gianni Savio - con un gran lavoro di Davide Ballerini. Poi, nella volata qualcosa non ha funzionato perché il designato allo sprint era Francesco Gavazzi, che ha dovuto accontentarsi del sesto posto. Cose che possono succedere, importante è che non si ripetano. Spiace che non abbia potuto prendere il via Marco Frapporti, per la frattura del radio riportata in seguito alla caduta di ieri." Sul traguardo di Marmaris, Andrea Vendrame e Francesco Gavazzi si sono classificati al quinto e sesto posto nella volata del gruppo dei migliori, dove si è imposto il leader Sam Bennett.


ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA , BENFATTO QUARTO IN TURCHIA

Ancora un buon risultato per la Androni Sidermec Bottecchia al Giro della Turchia. Marco Benfatto, secondo ieri nella prima tappa, ha infatti ottenuto il quarto posto nella seconda frazione. Sul traguardo di Fethiye, dove si è nuovamente imposto l'irlandese Sam Bennett, sono stati due i portacolori Androni a piazzarsi nei Top Ten, in quanto Davide Ballerini - ultimo apripista di Benfatto nella volata del gruppo - ha ottenuto il settimo posto.


ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA , BENFATTO SECONDO IN TURCHIA

Dopo le venticinque vittorie nel calendario internazionale UCI - l'ultima con Kevin Rivera nella classifica  generale del Tour of China 2 - ecco l'ennesimo podio per la Androni Sidermec Bottecchia. Protagonista di giornata Marco Benfatto, secondo nella prima tappa del Tour of Turkey, disputata da Alanya a Kemer e vinta dall'irlandese Sam Bennett, che veste la maglia di leader della classifica generale.


INAUGURATO A RIVAROLO IL FAN CLUB EGAN BERNAL

A Rivarolo Canavese, nella splendida sala del consiglio comunale, numerosissimi tifosi canavesani hanno voluto ringraziare Egan Bernal, il giovanissimo talento colombiano, che in questi due ultimi anni ha vissuto nel Canavese, precisamente a Cuorgnè.
A fare gli onori di casa il Sindaco Alberto Rostagno e l'Assessore Claudio Leone che hanno premiato l’atleta.
Alla serata non poteva mancare lo staff dirigenziale del Team Androni Sidermec Bottecchia, capitanato da Gianni Savio - come di consueto splendido intrattenitore - da Marco Bellini e da Giovanni Ellena, i quali hanno emozionato il pubblico raccontando aneddoti e retroscena sul giovane talento colombiano in procinto di passare nel World Tour con il Team Sky.
La serata è stata anche occasione dell'inaugurazione dell' official fan club Italia Egan Arley Bernal Gomez, presieduto dall'appassionato e vulcanico – oltre che organizzatore della serata - Vladimir Chiuminatto. La finalità del fan club, oltre che seguire le imprese del giovane talento, sarà di raccogliere fondi da destinare a una scuola di ciclismo, scelta in Colombia dallo stesso Bernal.
Alla serata non poteva mancare l'intervento dei media locali, rappresentati da vari giornalisti - tra i quali Franco Bocca della Stampa di Torino - e da una delle voci più conosciute ed autorevoli del ciclismo: il telecronista RAI Andrea De Luca. Egan Bernal, nei suoi interventi ha dimostrato una maturità difficile da incontrare in un giovane della sua età. Un autentico bagno di folla, al termine della serata, per il corridore "colombo-canavesano" accompagnato in questa occasione dalla fidanzata Xiomara e dalla madre Flor.
Una serata, che lo stesso Egan Bernal ha definito: indimenticabile.

LA ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA AL GIRO DELLA TURCHIA

Secondo il programma stilato per il 2017, la Androni Sidermec Bottecchia avrebbe dovuto concludere la stagione con il Lombardia, dove la squadra si è messa in evidenza con Davide Ballerini, Fausto Masnada ed Egan Bernal tredicesimo classificato. Poi, a inizio settembre è arrivato l'invito per il Giro della Turchia, corsa appartenente al World Tour. Poiché i corridori, soprattutto negli ultimi mesi, erano stati tenuti sotto pressione in tutte le gare italiane per arrivare alla vittoria nella Ciclismo Cup, la società ha lasciato agli stessi la decisione se partecipare o meno. Dimostrando grande professionalità, Francesco Gavazzi e compagni hanno deciso per il sì e saranno quindi impegnati in Turchia dal 9 al 15 ottobre. Con il capitano, saranno presenti: Davide Ballerini, Marco Benfatto, Marco e Mattia Frapporti, Fausto Masnada, Matteo Spreafico e Andrea Vendrame.


AL LOMBARDIA LA ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA CHIUDE IN BELLEZZA LA STAGIONE ITALIANA

Protagonista in tutte le gare italiane, non a caso vincitrice della Ciclismo Cup 2017, il campionato nazionale a squadre, la Androni Sidermec Bottecchia ha concluso in bellezza la stagione ottenendo un buon risultato con Egan Bernal che ha concluso il “Lombardia” – vinto da Vincenzo Nibali - al13°posto, primo corridore di una squadra Professional.

Oltre a Bernal, si sono messi in evidenza Fausto Masnada e soprattutto Davide Ballerini - dimostratosi ancora una volta generoso attaccante - promotore della fuga del sestetto che per circa 150 km. ha caratterizzato il Lombardia.


IN MERITO ALLA POSITIVITA’ RISCONTRATA LO SCORSO ANNO AD ALESSIO TALIANI

In merito alla decisione assunta nel procedimento a carico di Alessio Taliani, per essere stato trovato positivo al Triamcinolone Acetonide, sostanza consentita contenuta nel "Nasacort" spray, nel corso del Giro del Portogallo il 4 agosto 2016, precisiamo quanto segue.

  • La società è stata informata della positività nel mese di febbraio del corrente anno. Pertanto, in ossequio ai regolamenti interni alla squadra, benchè non fosse intervenuta alcuna sospensione cautelare ad opera del TNA, proprio per il modesto quantitativo eccedente la normale tollerabilità (36 nanogrammi per millilitro, invece che 30 nanogrammi millilitro), l'atleta è stato immediatamente sospeso dall'attività al fine di consentirgli un'adeguata difesa, senza dare notizia dell'accaduto per motivi di riservatezza e di privacy.
  • In pratica, ad eccezione delle due corse disputate nel mese di febbraio - Gran Premio di Donoratico e Trofeo Laigueglia - il corridore non ha partecipato ad alcuna altra gara della Ciclismo Cup.
  • Preso atto del verdetto ricevuto oggi dalla 2^ sezione del TNA del CONI – che infligge al Signor Alessio Taliani la squalifica per quattro anni - l'atleta viene licenziato in tronco per giusta causa.
  • Parimenti verranno intraprese tutte le iniziative conseguenti alla firma dei regolamenti interni.

 Team Androni Giocattoli-Sidermec

 


LA ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA AL LOMBARDIA

Ultima corsa in Italia per la Androni Sidermec Bottecchia, al termine di una stagione entusiasmante. Oltre ad aver ottenuto venticinque vittorie a livello internazionale, in gare ufficiali del calendario UCI, il team si è imposto nella classifica a squadre della Ciclismo Cup. “ Era il nostro obiettivo principale sin da inizio anno – ha dichiarato il Team Manager Gianni Savio – e siamo orgogliosi di averlo raggiunto ”. Al Lombardia parteciperanno: Francesco Gavazzi, Egan Bernal, Davide Ballerini, Mattia Cattaneo, Marco Frapporti, Fausto Masnada, Rodolfo Torres e Andrea Vendrame.


CICLISMO CUP , PREMIATA LA ANDRONI SIDERMEC BOTTECCHIA

A Superga, al termine della Milano Torino vinta da Rigoberto Iran, la Androni Sidermec Bottecchia è stata premiata dal Presidente della Lega Ciclismo Professionisti Enzo Ghigo e dal Direttore della RCS Sport Mauro Vegni, per la vittoria nella Ciclismo Cup, il Campionato Italiano a Squadre. "Ringrazio la Lega Ciclismo Professionisti - ha dichiarato il Team Manager Gianni Savio - per aver introdotto ufficialmente la Ciclismo Cup, consolidando la meritrocazia e garantendo la partecipazione al Giro d'Italia alla squadra vincitrice. Le dirette proposte da PMG live sport hanno inoltre permesso ai tifosi di seguire le corse in diretta e in differita, avvicinandoli alle squadre e al ciclismo in generale, offrendo visibilità ai corridori e agli sponsor che investono nel nostro sport."