Dopo Romania e Svizzera, è pronto a proseguire con Slovenia e Francia il “tour” di corse europee dell’immediato calendario post Giro d’Italia per l’Androni Giocattoli Sidermec. Tutto in attesa di ripuntarsi il numero all’Adriatica Ionica, la nuova corsa italiana che dal 20 al 24 giugno vedrà ripartire la caccia a punti importanti per la Ciclismo Cup.
E proprio in vista di quella gara il Giro dei Slovenia, in programma da domani al 17 giugno, dovrebbe rappresentare il miglior viatico di preparazione per i campioni d’Italia. Alla corsa slovena prenderanno parte Davide Ballerini, Manuel Belletti, Alessandro Bisolti, Marco Frapporti, Fausto Masnada, Ivan Sosa e Andrea Vendrame.
La corsa slovena si articolerà su cinque tappe: le prime tre dovrebbero essere adatte a corridori veloci e finesseur, la quarta disegnerà la classifica e la quinta frazione sarà una cronometro individuale. In ammiraglia in Slovenia ci saranno i direttori sportivi Giovanni Ellena e Alessandro Spezialetti.
Dal 21 al 24, invece, l’altra parte del team sarà impegnata in Francia al Tour de Savoie, che ha sempre riservato buone soddisfazioni all’Androni Giocattoli Sidermec. Al via della corsa transalpina ci saranno Marco Benfatto, Raffaello Bonusi, Mattia Frapporti, Kevin Rivera, Matteo Spreafico e Rodolfo Torres. In ammiraglia ci sarà Giampaolo Cheula.