Se il Giro d’Italia ormai alle porte rappresenta l’appuntamento clou della stagione per il team Androni Giocattoli Sidermec, non da meno è stato il recentissimo Vinitaly per uno degli sponsor della formazione campione d’Italia. Tenuta Ulisse, già da metà dell’anno scorso partner della squadra, ha colto l’occasione dell’importante fiera per sottolineare ancor di più la sua presenza nel ciclismo.

Naturale quindi che, come succederà in corsa con l’impronta ancora più evidente di Tenuta Ulisse sulle maglie rosse della squadra, anche alla più grande rassegna al mondo dedicata al vino vi fosse, al contrario, una presenza ciclistica. È così durante la manifestazione, chiusa proprio in questi giorni a Verona Fiere, a far visita all’elegante stand dell’azienda agricola, che ha sede a Crecchio nel chietino, è stato Mattia Cattaneo. Ancora fermo ai “box” dopo la caduta alla Coppi & Bartali, il corridore bergamasco è stato ospite della famiglia Ulisse nello spazio espositivo della casa vinicola abruzzese, che è ormai una realtà consolidata e apprezzata per la qualità dei suoi vini. Con Mattia Cattaneo, che ha già ripreso da giorni gli allenamenti e cercherà di guadagnarsi un posto per il Giro, allo stand di Tenuta Ulisse era presente anche Marco Bellini, responsabile marketing di Androni Giocattoli Sidermec. Per le foto di rito ha posato anche Alessandro Spezialetti, uno dei direttori sportivi della squadra e conterraneo della famiglia Ulisse.

Cattaneo, accolto e salutato con entusiasmo dall’appassionato Gianfranco Ulisse con i figli Luigi e Antonio, ha firmato per i visitatori la speciale cartolina appositamente preparata dal team per l’evento. A chiacchierare con il corridore si sono intrattenuti anche il vicedirettore della Gazzetta dello Sport Pier Bergonzi, grande appassionato ed esperto di vini, e Luca Gardini, uno dei più famosi sommelier al mondo.

I primi brindisi in vista del Giro, insomma, non sono mancati per l’abbinamento, sempre più forte, tra Androni Giocattoli Sidermec e Tenuta Ulisse.